Per una poesia dell’utopia: scrittura, frontiera, migrazione (La poesia italofona del XXI secolo)
Poesia/Segnalazioni

Per una poesia dell’utopia: scrittura, frontiera, migrazione (La poesia italofona del XXI secolo)

di Myriam El Menyar* e Davide Madeddu* Mercoledì 13 e giovedì 14 marzo 2013, all’università Paul-Valéry di Montpellier, si sono svolte due giornate internazionali di studio dedicate alla poesia italofona. Intitolate: Pour une poesie de l’utopie: écriture, frontière, migration – La poésie italophone du XXIe siècle, queste costituiscono la terza parte di un ciclo di incontri … Continua a leggere

Vera Lúcia de Oliveira, “La carne quando è sola”, premessa di Paolo Valesio, prefazione di Alessio Brandolini, Firenze, Società editrice fiorentina, 2011
Poesia/Recensioni

Vera Lúcia de Oliveira, “La carne quando è sola”, premessa di Paolo Valesio, prefazione di Alessio Brandolini, Firenze, Società editrice fiorentina, 2011

di Sebastiano Aglieco Le cose, a volte, sono belle e felici: “il mare azzurro d’estate il vento/fra i corridoi il bianco delle case illuminate dal sole”, p. 15. Poi, improvvisamente, esse “si mettono a soffrire, “come se si fossero pentite della loro felicità”. Ecco allora il regno della caducità e dello sfiorire; nemmeno l’amore si salva, … Continua a leggere