Diacronia individuale e sociale nella poesia di Caterina Davinio
Poesia/Recensioni/Segnalazioni

Diacronia individuale e sociale nella poesia di Caterina Davinio

di Ivano Mugnaini Postfazione al volume di Caterina Davinio, Fatti deprecabili. Poesie e performance dal 1971 al 1996 di prossima uscita. “Quando penso a me di allora provo una strana tenerezza: non m’importava niente di libri e letteratura; e scrivevo. E scrivevo vita nuda e cruda in tutti i suoi artigli. E oggi, che scrivo … Continua a leggere