W.G. Sebald, il flâneur malinconico
Mitteleuropa/Recensioni

W.G. Sebald, il flâneur malinconico

di Stefano Gulizia Sebald è l’autore di paesaggi debolmente illuminati. Può scrivere con sangue freddo e astratta ironia, come fecero Kafka e Canetti, oppure può offuscare il tutto in litografie indistinte, indulgendo nella tentazione dell’elegia nostalgica. Nella traduzione di Ada Vigliani, Adelphi ha riproposto alcuni mesi fa Soggiorno in una casa di campagna, un volume apparso … Continua a leggere

I libri migliori

“L’altra parte” di Alfred Kubin

di Luca Ormelli L’altra parte di Alfred Kubin [Adelphi, Milano, 1965] è l’archetipo del libro Adelphi. Lo è perché apparve al numero 1 della collana “Biblioteca Adelphi” e perché, iniziando dalla fine, À rebours, si conclude con una dichiarazione d’intenti che ben si meriterebbe il titolo di epigrafe della produzione adelphiana più che di epilogo … Continua a leggere

Senza categoria

Mille e non più mille… libri da ristampare!/3

Eccoci. Arriviamo oggi al terzo appuntamento con l’evoluzione della nostra e ormai vostra iniziativa riguardante i libri che più amiamo e che vorremmo rivedere ristampati e restituiti al loro degno posto nelle librerie. Siamo partiti due mesi fa , abbiamo avuto, tra i molti, anche l’aiuto degli amici di Satisfiction, abbiamo potuto  il mese scorso implementare l’ … Continua a leggere